"...i loro concerti sono intrisi del fuoco e della passione e della musica latina: SatorDuo è uno dei più elettrizzanti Duo oggi in Italia!..." Italian Cultural Institute of Chicago, Chicago, USA

Biografia

Apprezzato da critica e pubblico per “…l’energia, la carica emotiva e il virtuosismo…” (Ibero Latin America Music Society, Londra) SatorDuo è internazionalmente riconosciuto come “…uno dei più entusiasmanti Duo oggi in Italia…” (Istituto Italiano di Cultura, Chicago).

Vincitore di molteplici concorsi (tra cui Concorso Internazionale “Le Note Sinfonie”, Concorso Nazionale “Riviera Etrusca”, Concorso Internazionale “Luigi Vitti”), SatorDuo ha tenuto concerti in Italia, Europa e Stati Uniti, collaborando con importanti Istituzioni quali la Roosvelt University di Chicago, l’Ambasciata dell’Uruguay presso la Santa Sede, l’IILAMS (Istituto Italo Ibero Latino Americano) di Roma, St. Mary Le Bow (Londra), l’Università della Tuscia di Viterbo, l’Ambasciata dell’Uruguay in Italia, St. John’s Waterloo (Londra), l’Ambasciata di Cuba in Italia, Fermi Lab di Chicago, Cedac Sardegna, ecc.

Nel 2013 viene pubblicato nei principali stores on line (iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, ecc.) il cd omonimo che viene acquistato in Italia, Spagna, Olanda, Polonia, Germania, Ungheria, Belgio, Austria, Svezia, Grecia, Norvegia, Finlandia, Portogallo, Francia, Inghilterra, Svizzera, Turchia, Egitto, Giappone, Taiwan, Stati Uniti, Canada, Australia, Nuova Zelanda, Russia, Perù, Costa Rica, Messico, Paraguay, Brasile, Argentina, Cile, El Salvador, Guatemala, Filippine, Hong Kong, Honduras, Colombia e Malesia.
Compositori come Robert Hutmacher, Antonio Rossi e Fernando Sulpizi hanno scritto opere dedicate al Duo che sono state registrate e pubblicate da Prendinota Edizioni Musicali e Discografiche, Hyperprism, Cdg-Next, Nota Records e Chiesa Nuova.

Nel 2015 viene pubblicato per la “Nota Records” il nuovo cd dal titolo “SatorTango”.

Francesco Di Giandomenico

Formatosi alla scuola di Claudio e Leonardo De Angelis, si è laureato con il massimo dei voti in Chitarra, Discipline Musicali (specializzazione Chitarra), Didattica Strumentale e Repertorio per Chitarra e Orchestra; si è quindi specializzato a San Juan de Puerto Rico (USA) con Ernesto Cordero che nel 2009 gli ha dedicato il brano Meditaciòn per chitarra sola. Nel corso della sua formazione, inoltre, ha avuto modo di perfezionarsi con Leo Brouwer, Eduardo Fernandez, Wolfgang Lendle, Carlos Barbosa Lima, Juan Sorroche, Ivan Rijos, Roland Dyens, Helmut Jasbar, Hugo Geller e Neil Smith. Apprezzato per le sue doti interpretative (“Guitarista que se destaca por su fina sensibiliad musical” –Ernesto Cordero-, “Un Concerto Egregio” –Leo Brouwer-, “Capace di coniugare la competenza esecutiva con l’incredibile sensibilità di cui è dotato” -Il Giornale dell’Umbria-), Francesco Di Giandomenico ha tenuto concerti in Italia, Europa, Stati Uniti e Caraibi, realizzando prime esecuzioni di opere di Cordero, Sorroche, Benedetti, Magrino, Bolli, Hutmacher e Rodriguez, alcune delle quali a lui dedicate. Laureato con lode in Scienze Politiche, ha pubblicato lavori su riviste nazionali (Studi e Documentazioni) e internazionali (Soundboard, rivista ufficiale della Guitar Foundation of America) e ha collaborato alla pubblicazione del libro “Metodologia della musica e comunicazione sonora” di Leonardo De Angelis.

www.digiandomenico.net

Curriculum Vitae

Paolo Castellani

Si è laureato in violino nel 1992, ha conseguito la Laurea di secondo livello in Discipline Musicali con indirizzo Interpretativo – Compositivo – laurea specialistica in Violino, ottenendo il massimo dei voti e lode. Tra i suoi docenti Alfredo Fiorentini, Massimo Marin, Enrico Gatti e Paolo Franceschini.
Ha prevalentemente dedicato la sua carriera alla musica da camera che, in diverse formazioni, lo ha portato ad esibirsi in tutto il mondo e per alcune tra le più importanti Stagioni Musicali Nazionali ed Internazionali. In qualità di “Primo Violino” dell’orchestra da camera “I solisti di Perugia” si è esibito ed ha inciso numerosi CD con alcuni tra i più grandi musicisti del panorama musicale internazionale. Nel corso degli anni si è reso autore di numerosi brani originali, trascrizioni per quartetto, quintetto, orchestra d’archi, coro a 4 voci, violino e chitarra e opere di carattere didattico come 100 Dettati ritmico melodici e un saggio su Le Quattro stagioni di Antonio Vivaldi- storia analisi e spiegazione dei testi, tutti regolarmente pubblicati per la casa Editrice “Edizioni Anteo”. E’ Docente di Teoria, ritmica e percezione musicale presso il Conservatorio “A.Buzzolla” di Adria (Ro). download curriculum

www.paolocastellani.com

Curriculum Vitae